Dopo anni di esperienza nella realizzazione di siti Internet ho cercato di riassumere i punti chiave che permettono, a qualunque progetto e il suo sviluppo sul Web, una base per il successo.

Vediamo quindi come Contenuti, Struttura e Grafica sono profondamente correlati fra loro.

I Contenuti

Elemento fondamentale perchè un sito sia considerato “vivo” e quindi visitato periodicamente; per contenuti intendo testi scritti in modo esatto e convincenti, documenti scaricabili con formati stanrdard e servizi interattivi come news sul sito o in fomato RSS, iscrizione alle newsletter, video podcasting, ecc…

2. Struttura della navigazione
Tutto quello che scriviamo sul web deve avere una giusta struttura adeguata al target dei possibili utenti che visiteranno il nostro sito, con elementi di assoluta priorità e altri di livello meno importante.
Questo ci porta a progettare una struttura di navigazione che sia accessibile nei suoi contenuti con un’interfaccia Web gradevole e, sopratutto oggi, compatibile con i motori di ricerca.

3. Grafica
Questo elemento è senza dubbio il più importante all’occhio “inesperto” del cliente che ha come suo unica esigenza quella di avere un sito Web con un suo brand e una sua riconoscibilità aziendale.

Ecco quindi che scelta cromatica, stile grafico e impatto emotivo sul navigatore sono espressioni di affidabilità ed efficienza.

Osservazioni
Spesso ci si trova difronte al dubbio se ottimizzare di più la grafica o l’accessibilità al sito, questo perchè spesso ci si trova difronte a siti con un alto impatto grafico in cui il designer ha sfruttato al massimo le potenzialità di Photoshop, ma che poi al momento della validazione, tutta questa cura estetica diviene una inaccessibilità ai più comuni standard del web W3C.

Allora mi sono chiesto – perchè mai un designer che spende tante risorse nel realizzare una pagina elegante non si cura di rendere la pagina stessa accessibile a tutti utilizzando tutti gli strumenti che il Web ci fornisce (fogli di stile CSS, tableless, validazioni W3C, ecc…)