Vediamo come alcuni dei fattori ON-PAGE e OFF-PAGE influenzano il posizionamento organico delle pagine sui motori di ricerca.

I fattori ON-PAGE sono certamente importanti o comunque quelli in cui il web master può operare direttamente senza dipendere da alcun fattore esterno.
FATTORI ON-PAGE

  • Titolo delle pagine (il title è uno degli elementi molto considerati dai motori di ricerca)
  • URL (in una certa misura avere la keyword nell’url del sito aiuta ancora)
  • Il testo delle pagine e parole in evidenza (la keyword density, conta ancora in una certa misura)
  • Alcuni TAG HTML usati per descrivere il contenuto delle pagine come description (maggiormente) e in misura minore il keywords
  • I link e la struttura di navigazione del sito (molto importante offrire una buona autostrada agli spider e avere una facile navigazione)
  • Mappa del sito (ora anche Google site map, per far raggiungere allo spider da una sola pagina tutte le pagine disponibili sul sito)
  • Indirizzo IP dedicato del dominio (leggere questo articolo)

I fattori OFF-PAGE sono quelli “ambiente” che sono attorno al sito Web e che comunque hanno la loro strategica importanza.

FATTORI OFF-PAGE

  • La registrazione del sito nei siti di riferimento del settore (e nelle directory soprattutto Yahoo e DMOZ)
  • La “reputazione” del sito che Google in primis considera in diversi modi, sia come popolarità che come affidabilità
  • Il testo presente nei link dai siti esterni (anchor text, ultimamente attenzione anche al testo che circonda il link)
  • L’argomento trattato dai siti che hanno un link al nostro (inbound links, leggere questo articolo)
  • La “notorieta”del sito (citazioni in blog, forum, ecc…specie se fortemente a tema)