Con una buona pianificazione alle spalle, le vostre possibilità di trarre profitto dal vostro sito Web aumenteranno notevolmente. Detto questo, ecco 5 punti essenziali per non lasciare nulla all’improvvisazione e realizzare un sito web di successo.

1 – Essere originali

graphic.jpgQualcuno sostiene che tutte le idee migliori siano ormai state lanciate, ma i progetti originali esistono ancora, anche se traggono ispirazione dal lavoro di altri (spesso). Essere i primi vi offrirà un vantaggio, quando cercherete di suscitare interesse tale pubblicità genererà ancor più attenzione. Più semplice a dirsi che a farsi: ma se sapete cosa c’è già sulla piazza, avrete una maggiore consapevolezza delle vostre possibilità.

2 – Attrarre il pubblico

Diciamo che sul Web vale un pò la cultura dell’illegalità ovvero unendo diversi prodotti di successo è possibile crearne uno nuovo con successo simile. Miscelate bene elementi diversi di culture on-line e off-line, sperimentate idee locali su scala globale e ricordate che l’originalità gioca a vostro vantaggio.

3 – Spargere la voce

Non potete creare una voce dal nulla.

  • Iniziate con qualche e-mail, o con una mailing-list su piccola scala, per persone che potrebbero essere interessate.
  • Evitate lo spam: non vi riprendereste mai dalla cattiva reputazione che può procurarvi.
  • Tenete un blog dei vostri progressi e quando la situazione sarà calda, rilasciate un comunicato stampa e inviatelo ai giornali e ai siti web di notizie on-line.
  • Lasciate che la vostra personalità risalti, offrendo ai giornalisti uno spunto perfetto, su cui costruire una storia.

4 – Occhio all’economia

Spese contenute sono la chiave per un successo immediato. Considerate il prezzo del servizio hosting, ma cercate di spendere il meno possibile, fino a quando non inizierete a vedere i primi guadagni. Gli esborsi stravaganti erano una delle caratteristiche delle dot-com, che fortunatamente abbiamo superato. Agite con la mentalità del piccolo imprenditore, perseguendo obbiettivi precisi.

5 – Sapere quando fermarsi

I 15 minuti di fama di Andy Warhol sono il segno distintivo del Web. Il secondo aspetto è subito dietro l’angolo: sapervi fermare al momento giusto. Ponetevi un obbiettivo, che sia un limite di tempo o un guadagno finale e attenetevi ad esso. E, se il vostro sito web non dà risultati dopo qualche mese, non abbiate timore di staccare la spina e ripartire da zero.

Buon successo a tutti.