E’ fuori discussione che uno dei parametri fondamentali che servono ad un sito web per acquisire ed aumentare la sua visibilità, sia la link popularity, i motori di ricerca e Google in primis, si stanno da tempo muovendo verso la direzione di attribuire valore e quindi rank ai siti web, basandosi sulla loro presenza in rete, sulle “raccomandazioni” che altri siti danno loro sottoforma appunto di link.

Ogni buon webmaster che abbia a cuore l’aumento di visibilità del proprio sito web, non può prescindere quindi dall’impostare una corretta strategia di linking e questo vale sia per i link in entrata (inbound links) che per quelli in uscita (outbound links). Vi posso dare alcuni semplici ma molto efficiaci consigli al fine di farvi impostare al meglio queste azioni.

Per quanto riguarda i link in entrata, tenete presente che al momento attuale è molto importante la tematizzazione di un link che vi viene offerto, preferite link da un sito fortemente a tema con il vostro anche se al momento avesse un PR minore. Controllate alcuni elementi dei siti che vi danno i link e in particolare:

  • tematizzazione del sito che ci linka con le nostre pagine (1)
  • presenza del sito che ci linka su DMOZ (2)
  • una controllatina al traffic rank di Alexa anche se indicativo (3)
  • contate quanti link partono dalla pagina che ci linka (meno ce ne sono meglio è)(4)
  • controllate la posizione del link sulla pagina in base a (5) questa utile tabella
  • inserite link in modo progressivo evitando grandi abbuffate e periodi di immobilità (6)
  • non snobbate link da pagine ancora dotate di scarso PR, queste pagine potrebbero presto averne.(7)
  • controllate periodicamente che i link che vi hanno dato ci siano ancora magari usando (8) questo tool
  • non eccedete nell’inserire link in uscita dalle vostre pagine (9)

Approfondimenti:

(1) La tematizzazione sta ad indicare l’attinenza degli argomenti trattati da un sito web che ci da un link con il nostro, siate selettivi nel valutare questo parametro, meglio un link da un sito a tema con il nostro che ha pr3 che un link da pr4 o anche 5 che ha un argomento che non c’entra niente, otterreste l’effetto di portare fuori topic il vostro sito. (questo a meno che non abbiate un sito che parla un po’ di tutto e un po’ di niente).

(2) la presenza sulla importante directory di DMOZ è ancora una buona cosa e i link che da li provengono sono considerati affidabili in quanto i siti presenti sono recentiti da editor umani, questi link valgono abbastanza per la tematizzazione, di meno rispetto a prima come peso, restano comunque un fattore importante.

(3) Il Traffic Rank è un parametro dato dal motore Alexa è bene dare un occhiata anche a questa valutazione in quanto ci indica una stima del traffico dei siti web.

(4) vautate quanti link partono dalla pagina, meno ce ne sono e meglio è, lo stesso link che ci proviene dalla stessa pagina ha molto più valore se è tra i 5-6 soli link in partenza che se fossero ad esempio 20-30.

(5) La posizione da dove ci arriva un link è importante, le zone della pagina dove il link è presente non sono infatti uguali, Google specialmente attribuisce maggior valore ai link che sono dati da determinate zone, potete consultare l’utile schemino che ho segnalato sopra per individuarle.

(6) Nel ricevere Backlinks bisogna fare attenzione alla progressività dell’azione, è male ricevere troppi Bl tutti insieme perchè sa di artificioso, probabilmente GG sa bene come e in che misura possa essere considerato naturale l’aumento di BL verso un sito, contemporaneamente è male anche lasciare il sito troppo statico, cercate di trovare un giusto equilibrio e sarete premiati.

(7) Non snobbate chi vi offre un link se ha un PR (visuale) bassino, specie se è in tema con il vostro, questa pagina tra un po’ di tempo potrebbe divenire molto appetibile con il crescere dell’anzianità del sito e con l’aumento della sua popolarità, quindi vi consiglio di fare comunque uno scambio senza fare troppo i preziosi.

(8) Verificate periodicamente con gli appositi tool che i link ci siano sempre, è una questione di correttezza per voi mantenere quelli degli altri ma anche per loro di mantenere in vita i vostri, occhio anche che nel tempo non vi venga messo un bel rel=”nofollow” 😉

(9) Anche se i link che inserite ad altre risorse esterne al vostro sito vi aiuteranno a tematizzarlo, non eccedete e cercate di mantenere una giusta misura nei link verso l’esterno, orientativamente mi manterrei sui < =10, tenete presente comunque che linkare risorse esterne a tema aiuta molto anche voi. Gualtiero Santucci.