plugins utili wordpressOggi parleremo di WordPress, la piattaforma opensource per la pubblicazione di contenuti, ormai a pieno titolo definibile come CMS tra i più flessibili e usabili, che, non a caso vanta milioni di utenti soddisfatti nel mondo. Arrivato alla sua release 3.1.4 (3.1.3 con traduzione italiana) per funzionare a dovere, necessita di essere integrato con almeno alcuni dei plugins utili che si trovano liberamente o a pagamento sul web, essi hanno svariate funzioni e aiutano molto nella gestione quotidiana e non di WordPress.

Prenderemo in esame solo quelli reperibili gratuitamente, anche perchè, per mia esperienza personale, svolgono egregiamente il loro lavoro, quindi perchè spendere soldi inutilmente? Non prenderò in esame plugins ormai entrati in uso comune come per esempio “All in One Seo Pack” oppure “Google XML Sitemap”, ma solo quelli meno conosciuti ai più.
Durante il normale uso di WordPress, avremo certamente la necessità di standardizzare o rendere comunque il più semplice possibile alcune operazioni che altrimenti ci farebbero perdere del tempo prezioso, quindi eccovi alcuni suggerimenti per i plugins utili, per non dire indispensabili:

WordPress Firewall 2 – Plugin che si occupa, una volta attivato, di bloccare la maggior parte degli attacchi 0-day, provenienti dalla rete, consente, tramite una facile configurazione anche il blocco di attacchi trasversali, SQL queries, iniezione di files eseguibili e altro ancora. Tramite i settaggi è anche possibile configurare delle whitelists non soggette alle regole di protezione e gli alerts vengono comodamente inviati ad una mail che voi indicherete.

RSS Footer – Plugin molto semplice, che consente di inserire la paternità dei vostri articoli nei vostri RSS Feeds, facendo così in modo di ricevere almeno dei link da chi preleva i vostri contenuti per ripubblicarli.

Custom Contact Form – Non il solito form per la pagina contatti, ma la possibilità di realizzare anche form complessi con un eccezionale grado di customizzazione, compresi gli stili css, captcha, e tutti i campi e controlli che volete, consigliatissimo. ( richiede WP 2.8.1 o superiore )

Sexybookmarks – Pubblicare in modo semplice nei social più importanti, nelll’ultima versione comprende anche i bottoni Like Facebook e +1 Google.

A presto con altri consigli per il vostro business online.

Gualtiero Santucci SEO/SEM Specialist RankLab.